Archivio e Biblioteca


Archivio

L'I.S.R.S.E.C. possiede un rilevante archivio di documenti della storia del '900.
La parte più importante è costituita da lettere, rapporti, relazioni, fotografie e testimonianze del periodo del fascismo e della guerra di liberazione (si veda inventario nella finestra posta a sinistra).
I documenti, previa autorizzazione del direttore, sono consultabili in modo libero e gratuito.

Biblioteca

La Biblioteca, fondata nel 1990, si è progressivamente ampliata e ha raccolto numerose donazioni da parte di persone e istituzioni, arricchendo il proprio catalogo anche attraverso regolari e continue acquisizioni.
Oggi si configura come una biblioteca specializzata in storia contemporanea aperta al pubblico,integrata nel sistema di catalogazione senese REDOS, mentre con l’OPAC SBN è possibile l’accesso al catalogo del Servizio Bibliotecario Nazionale. Ha a disposizione quindi catalogazione in formato cartaceo ed elettronico (Aleph 500). Attualmente conta circa 4000 volumi più 7000 tra volumi e opuscoli, messi a disposizione dall’ ASMOS. La biblioteca raccoglie e conserva in particolare, testi relativi alla storia senese durante e dopo gli anni del fascismo e quelli successivi alla Liberazione, donati dalla Federazione Provinciale Senese del PCI e dalle singole sezioni insieme alla documentazione archivistica al momento della fondazione dell’ASMOS.

SBS
Archivio ISRS
Fondo ANPPIA
Fondo ANPI
Fondo Giovanni Guastalli
Fondo Giorgio Salvi
Fondo Dante Barbi